Budino di semi di chia alla frutta
Budino di semi di chia alla frutta

Budino di semi di chia alla frutta

Dessert, Prima colazione e spuntino

Ecco come sfruttare in modo gustoso la caratteristica gelatina dei semi di chia. Questi semi hanno un ottimo equilibrio fra omega 3 e omega 6, inoltre apportano molto calcio e fibre.

Autore: Mangianatura, Roberta Colombini

Per quante persone
1 persone
Tempo di preparazione
5 minuti
Tempo di cottura
0 minuti
Ingredienti
4
Difficoltà
Facile

Per velocizzare la preparazione

Da preparare in anticipo

Ingredienti

Bevanda di riso integrale
50 g
Frutta di stagione
100 g
Semi di chia
10 g
Datteri secchi
(facoltativo)

Nutrienti per porzione

  • Proteine 12 %
  • Lipidi 20.5 %
  • Glicidi 55.5 %
  • Energia 129 kcal
  • Proteine 4 g
  • Lipidi 3 g
  • Carboidrati disponibili 19 g
  • Fibra totale 7 g

Fasi della ricetta

  • 1

    Frulla la frutta (assieme al dattero, se desideri un sapore dolce).

  • 2

    Aggiungi il latte di riso (o altro latte vegetale a scelta) e frulla ancora brevemente per amalgamare gli ingredienti.

  • 3

    Versa i semi di chia in una coppetta individuale e aggiungi il frullato, mescolando bene.

  • 4

    Lascia riposare per almeno mezz'ora. In questo modo i semi di chia avranno il tempo di emettere la loro gelatina, trasformando il tuo frullato in un budino! Ottimo anche il giorno dopo, conservato in frigorifero.

Note conclusive

Trucchi eco(logici/nomici) e di salute La cucina a crudo è ecologica perché non consuma risorse ambientali da trasformare in energia termica, fa risparmiare ed ha i suoi vantaggi anche sulla salute, in quanto conserva integri i nutrienti contenuti nel cibo.

Nutrizione


ATTENZIONE: Le informazioni contenute in questo sito/app sono presentate a solo scopo informativo ed in nessun caso possono costituire la formulazione di una diagnosi o la prescrizione di un trattamento, e non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto medico-paziente o la visita specialistica. Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio medico curante e/o di specialisti riguardo qualsiasi indicazione riportata. Se si hanno dubbi o quesiti sull'uso di determinati alimenti o ricette, si consiglia di contattare il proprio medico.


Sana Cucina è un progetto di Embory ltd - London. Sito e app a cura di DM Digital

Copyright © 2017 Cookies & Privacy Policy