Crackers del miracolo
Crackers del miracolo

Crackers del miracolo

Pane e affini

Perfetti come antipasto o snack sano, ricchi di fibre e grassi omega 3

Autore: bye-bye salsiccia by Fabiana Toni

Per quante persone
8 persone
Tempo di preparazione
20 minuti
Tempo di cottura
10 minuti
Ingredienti
5
Difficoltà
Media

Note aggiuntive

+ 3 ore di attesa per la lievitazione

Per velocizzare la preparazione

Impastare e stendere l'impasto col mattarello, ritagliare i crackers, lasciarli riposare due ore per poi infornarli direttamente

Ingredienti

Farina di grano duro integrale
250 g, Grano del Miracolo
Sale marino integrale fino
6 g
Olio di oliva extra vergine
4 cucchiai
Acqua
150 g, tiepida
Lievito di birra fresco
12 g

Nutrienti per porzione

  • Proteine 11.4 %
  • Lipidi 37.5 %
  • Glicidi 51 %
  • Energia 147 kcal
  • Proteine 4 g
  • Lipidi 6 g
  • Carboidrati disponibili 20 g
  • Fibra totale 1 g
  • Sodio 2 mg

Fasi della ricetta

  • 1

    Riscaldare l’acqua a 32-35 gradi (calda ma non bollente) e sciogliere il lievito di birra.

  • 2

    Mescolare la farina, con l’acqua e il lievito, 2 cucchiai di olio e da ultimo 5g di sale.

  • 3

    Impastare fino ad ottenere un impasto omogeneo.

  • 4

    Lasciare riposare per due ore poi stendere l’impasto col mattarello tagliare i craekers in quadrati di forma più o meno regolare.

  • 5

    Adagiarli quindi su delle teglie per farli riposare, e spennellarli con olio di oliva.

  • 6

    Attendere almeno un' ora, quindi decorarli con dei semi di chia e cospargerli con un pizzico di sale.

  • 7

    Cuocere 10 minuti a 180 gradi.

Note conclusive

Il "Grano del Miracolo" e' un cereale antico, coltivato dall'Agriturismo "Casa Minelli" sulle colline del Modenese. In particolare e' un grano duro, quindi dall'indice glicemico più basso rispetto a quello del frumento e per questo più adatto per il controllo della glicemia.

Nutrizione


ATTENZIONE: Le informazioni contenute in questo sito/app sono presentate a solo scopo informativo ed in nessun caso possono costituire la formulazione di una diagnosi o la prescrizione di un trattamento, e non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto medico-paziente o la visita specialistica. Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio medico curante e/o di specialisti riguardo qualsiasi indicazione riportata. Se si hanno dubbi o quesiti sull'uso di determinati alimenti o ricette, si consiglia di contattare il proprio medico.


Sana Cucina è un progetto di Embory ltd - London. Sito e app a cura di DM Digital

Copyright © 2017 Cookies & Privacy Policy