Faraona laccata al miele di castagno e limone con prugne
Faraona laccata al miele di castagno e limone con prugne

Faraona laccata al miele di castagno e limone con prugne

Secondi

Un piatto importante per sottolineare un'occasione importante. Le carni magre e saporite della faraona sposano perfettamente le note agrodolci che si creano dall'unione fa le prugne secche, il limone e un miele dal retrogusto amarognolo come quello di castagno.

Autore: Mangianatura, Roberta Colombini

Per quante persone
4 persone
Tempo di preparazione
15 minuti
Tempo di cottura
65 minuti
Ingredienti
11
Difficoltà
Facile

Ingredienti

Faraona
1 faraona in pezzi (1,2 kg circa)
Miele
50 g, di castagno
Prugne secche
100 g, denocciolate
Alloro secco
5 foglie
Rosmarino secco
1 rametto
Olio di oliva extra vergine
2 cucchiai
Sale marino integrale fino
4 pizzichi
Cipolle dorate
1
Vino bianco
1 bicchiere (secco)
Acqua
2 bicchieri
Limoni
mezzo limone

Nutrienti per porzione

  • Proteine 48 %
  • Lipidi 37 %
  • Glicidi 15 %
  • Energia 592 kcal
  • Proteine 71 g
  • Lipidi 25 g
  • Carboidrati disponibili 23.3 g
  • Ferro 4 mg
  • Vitamina B12 1 mcg

Fasi della ricetta

  • 1

    Chiedi al macellaio di fiducia di dividere la faraona in pezzi relativamente piccoli, prendendo come riferimento la grandezza del fuso (coscia senza sovracoscia).

  • 2

    Lava i pezzi di carne sotto l’acqua corrente fredda e tampona per asciugare brevemente.

  • 3

    Se ne hai il tempo, versa in un recipiente il vino, l’acqua, il limone (sia il succo che la buccia) e la cipolla tagliata in pezzi. Aggiungi la faraona e mescola. Copri il recipiente e lascia marinare tutta la notte.

  • 4

    (Il giorno successivo sgocciola i pezzi di carne dalla marinata e) trasferiscili in una teglia da forno, aggiungi le prugne secche e condisci con olio, sale e le erbe aromatiche. Copri con alluminio o con un coperchio e poni in forno, già caldo, a 160°.

  • 5

    Prepara un’emulsione battendo il succo del limone assieme al miele in una tazza o ciotolina.

  • 6

    Trascorsi circa 40 minuti di cottura, estrai la teglia dal forno, gira i pezzi di carne e pennella ad uno ad uno con un terzo circa dell’emulsione di miele e limone. Riponi nuovamente in forno, questa volta senza coperchio e dopo altri 15 minuti ripeti l’operazione. In questa occasione verifica anche la cottura della carne.

  • 7

    Se la forchetta si inserisce con facilità e le carni tendono a staccarsi dall’osso, allora la faraona è quasi pronta. Ancora 10 minuti di forno e potrai procedere alla terza ed ultima pennellatura, questa volta senza rigirare i pezzi.

  • 8

    A questo punto la tua faraona è pronta per portare la festa in tavola!

Nutrizione


ATTENZIONE: Le informazioni contenute in questo sito/app sono presentate a solo scopo informativo ed in nessun caso possono costituire la formulazione di una diagnosi o la prescrizione di un trattamento, e non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto medico-paziente o la visita specialistica. Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio medico curante e/o di specialisti riguardo qualsiasi indicazione riportata. Se si hanno dubbi o quesiti sull'uso di determinati alimenti o ricette, si consiglia di contattare il proprio medico.


Sana Cucina è un progetto di Embory ltd - London. Sito e app a cura di DM Digital

Copyright © 2017 Cookies & Privacy Policy