Macedonia con ghiaccio profumato alla menta
Macedonia con ghiaccio profumato alla menta

Macedonia con ghiaccio profumato alla menta

Dessert, Prima colazione e spuntino

Rinfrescante, decorativa, dissetante... viva la frutta allegra!

Autore: Mangianatura, Roberta Colombini

Per quante persone
4 persone
Tempo di preparazione
15 minuti
Tempo di cottura
0 minuti
Ingredienti
7
Difficoltà
Media

Per velocizzare la preparazione

Prepara il ghiaccio alla menta in anticipo.

Ingredienti

Pesche nettarine
2
Albicocche
4
Ciliege
250 g
Menta fresca
10 foglie
Sciroppo d'agave
2 cucchiai
Limoni
succo di 1/2 limone
Acqua
150 g

Nutrienti per porzione

  • Proteine 7 %
  • Lipidi 3 %
  • Glicidi 90 %
  • Energia 58 kcal
  • Proteine 1 g
  • Carboidrati disponibili 14 g
  • Potassio 440 mg
  • Total ORAC 2627 µmolTE

Fasi della ricetta

  • 1

    Sminuzza la menta con le mani in un piccolo recipiente che possa contenere anche l’acqua. Aggiungi 2 cucchiai di succo d’agave e circa metà del succo di limone. Lascia macerare per almeno mezz’ora in modo che la menta abbia il tempo di cedere il suo aroma al fluido in cui è immersa, quindi aggiungi l’acqua e stempera accuratamente.

  • 2

    Fodera una vaschetta o un recipiente dal fondo piatto con carta da forno, precedentemente bagnata e strizzata, appiattisci e versa qui il liquido compresa la menta. Dovrai ottenere uno strato non più spesso di 3 mm circa, in modo che ghiacci rapidamente e che si possa poi rompere con facilità. Riponi nel congelatore avendo cura che il contenitore rimanga il più possibile orizzontale e non inclinato in nessuna direzione.

  • 3

    Lava bene tutta la frutta sotto l’acqua corrente. Elimina i noccioli, taglia in pezzi e radunali in una boule. Irrora con il succo di limone rimanente e mescola.

  • 4

    Ora estrai la lastra il ghiaccio dal congelatore e sminuzzala battendola con l’aiuto di un batticarne, di un utensile da cucina resistente o di un tritaghiaccio.

  • 5

    Decora la macedonia di frutta, direttamente nella boule o nelle coppette individuali, con il “craquelé” di ghiaccio profumato e foglie di menta. Servi subito!

Note conclusive

In base alla stagionalità, varia la composizione della tua macedonia con i frutti freschi di volta in volta disponibili. La frutta di stagione è benefica perché più ricca di sostanze nutritive e perché ci permette di mantenerci in sintonia con l’ambiente esterno. Quanto più il momento in cui li mangiamo è vicino al momento della raccolta, tanto più possiamo beneficiare di tutti i nutrienti contenuti nei frutti, inoltre evitiamo di ingerire le sostanze chimiche con cui vengono trattati per permetterne la corretta conservazione nel lungo periodo nelle celle frigorifere.

Nutrizione


ATTENZIONE: Le informazioni contenute in questo sito/app sono presentate a solo scopo informativo ed in nessun caso possono costituire la formulazione di una diagnosi o la prescrizione di un trattamento, e non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto medico-paziente o la visita specialistica. Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio medico curante e/o di specialisti riguardo qualsiasi indicazione riportata. Se si hanno dubbi o quesiti sull'uso di determinati alimenti o ricette, si consiglia di contattare il proprio medico.


Sana Cucina è un progetto di Embory ltd - London. Sito e app a cura di DM Digital

Copyright © 2017 Cookies & Privacy Policy