Zuppa di asparagi bianchi con quinoa
Zuppa di asparagi bianchi con quinoa

Zuppa di asparagi bianchi con quinoa

Primi

Una zuppa delicata e cremosa, ricca di fibre, proteine vegetali e preziosi nutrienti, come l'acido folico contenuto negli asparagi. La sua semplicita' e leggerezza la rende adatta a tutte le occasioni, come un pranzo o una cena infrasettimanale, ma l'utilizzo di ingredienti ricercati come gli asparagi e lo zafferano la rendono indicata anche per le occasioni piu' speciali.

Autore: bye-bye salsiccia by Fabiana Toni

Per quante persone
4 persone
Tempo di preparazione
20 minuti
Tempo di cottura
30 minuti
Ingredienti
9
Difficoltà
Facile

Per velocizzare la preparazione

È possibile utilizzare l'acqua invece che il brodo di asparagi per la cottura della quinoa. È possibile inoltre cucinare le punte degli asparagi insieme ai gambi e frullare il tutto. Questo farà risparmiare tempo e pentole.

Ingredienti

Asparagi bianchi
ca.700g (equivale a ca.400 g di asparagi puliti)
Patate
1 (ca. 200 g)
Cipolle
1 piccola (ca.50g)
Aglio
1 spicchio
Acqua
ca. 1300 ml
Sale integrale rosa dell'Himalaya
grosso q.b.
Zafferano
1 bustina
Quinoa
160 g
Olio di oliva extra vergine
q.b.

Nutrienti per porzione

  • Proteine 26 %
  • Lipidi 19 %
  • Glicidi 55 %
  • Energia 130 kcal
  • Proteine 8 g
  • Lipidi 2.5 g
  • Carboidrati disponibili 19 g
  • Magnesio 40 mg
  • Acido folico 325 mcg

Fasi della ricetta

  • 1

    Pulire gli asparagi bianchi eliminando la parte più dura del gambo e togliendo la buccia con un pelapatate (la buccia degli asparagi bianchi è abbastanza coriacea). Tagliare via le punte tenendole da parte. Sbucciare la patata e la cipolla. Tagliare le verdure a pezzetti.

  • 2

    Mettere sul fuoco tre pentole: una di piccole dimensioni con ca. 250 ml di acqua; una di dimensioni medie con 160 g di quinoa, un pizzico di sale e 450 ml di acqua; una abbastanza capiente con 850 ml di acqua, le verdure appena tagliate, uno spicchio d'aglio ed un pizzico di sale. Portare a ebollizione.

  • 3

    Al momento dell'ebollizione, nelle rispettive pentole: sbollentare le punte degli asparagi per un paio di minuti, scolarle e metterle da parte; abbassare il fuoco e lasciare cuocere per 10 minuti la quinoa (il liquido a questo punto dovrebbe essere assorbito e la quinoa avere ancora un bite), poi spegnere e lasciare riposare; abbassare la fiamma e fare cuocere le verdure per circa 15 minuti.

  • 4

    Quando gli asparagi, la patata e la cipolla saranno cotti, passarli con il frullatore ad immersione fino ad ottenere la consistenza di una crema. Aggiungere lo zafferano, mescolare ed eventualmente aggiustare di sale.

  • 5

    Unire la quinoa alla crema di verdure e zafferano. Impiattare aggiungendo le teste di asparago precedentemente scottate e olio extra vergine di oliva a piacere.

Note conclusive

Con le bucce e le parti dure dei gambi e' possibile fare un buon brodo vegetale. Mettendole in una pentola capiente con una cipolla, una carota ed una costa di sedano, e cuocendo il tutto a fuoco medio con 2 litri di acqua per almeno 15-20 minuti. Avendo tempo a disposizione per prepararlo in anticipo, questo brodino potrebbe venire utilizzato in questa ricetta al posto dell'acqua. Altrimenti potra' venire utilizzato al pasto successivo come base per un buon risotto o una semplice pastina in brodo.

Nutrizione


ATTENZIONE: Le informazioni contenute in questo sito/app sono presentate a solo scopo informativo ed in nessun caso possono costituire la formulazione di una diagnosi o la prescrizione di un trattamento, e non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto medico-paziente o la visita specialistica. Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio medico curante e/o di specialisti riguardo qualsiasi indicazione riportata. Se si hanno dubbi o quesiti sull'uso di determinati alimenti o ricette, si consiglia di contattare il proprio medico.


Sana Cucina è un progetto di Embory ltd - London. Sito e app a cura di DM Digital

Copyright © 2017 Cookies & Privacy Policy